Album con Post 


Post correlati da video

Facebook Posts M5S Saronno

IL TRENINO DEI DESIDERI.

Il PD è in rosso  ma Matteo Renzi viaggia per le province italiane al costo di 400.000 euro (notizia pubblicata dal Fatto Quotidiano).
Con un buco di quasi 10 milioni di euro in seguito alla disastrosa campagna per il SI al referendum costituzionale il leader del PD ha preso un treno di Trenitalia e lo ha allestito a suo uso e consumo, cominciando così il suo giro di propaganda supportato da un nutrito staff di politici e collaboratori. Intanto all'interno del partito 184 dipendenti sono in cassa integrazione e i consensi si sgretolano di giorno in giorno.

IL TRENINO DEI DESIDERI. Il PD è in rosso ma Ma...

LIVORNO NEL CUORE.
SOLIDARIETA' PER GLI AMICI LIVORNESI. UNA RACCOLTA FONDI CHE NON FINIRA' NELLE TASCHE SBAGLIATE.

Dopo il tragico alluvione del 9 e 10 settembre a Livorno si comincia a fare il punto della situazione. Dare numeri certi non è ancora possibile, ma si stimano danni attorno ad un miliardo circa tra le imprese, il piano di rilancio industriale e i danni alle famiglie che hanno perso tutto ciò che avevano. Di Livorno si parla troppo poco e sono passati solo solo 20 giorni dal  tremendo alluvione che ha fatto 8 vittime e messo in ginocchio l'intera città. A Rimini il M5S di Saronno ha incontrato i volontari  del Meetup livornese che al loro banchetto organizzavano una raccolta fondi per l'alluvione, abbiamo parlato con loro e ci siamo resi conto che

LIVORNO NEL CUORE. SOLIDARIETA' PER GLI AMICI LIVO...

M5S SARONNO
LA NOSTRA  #ITALIA5STELLE

Una maratona di tre giorni entusiasmanti a Rimini col M5S, il consueto raduno  nazionale che quest'anno sarà ricordato per qualcosa di molto importante per la storia del Movimento: il passaggio

M5S SARONNO LA NOSTRA #ITALIA5STELLE Una maraton...

LUIGI DI MAIO - IL RAGAZZO D'ORO DEL M5S.

Entra a far parte del M5S nel 2007, nel 2010 si candida come consigliere comunale del suo comune, in seguito alle cosiddette

LUIGI DI MAIO - IL RAGAZZO D'ORO DEL M5S. Entra a...

IL M5S IN SICILIA CI SARA'!

Nonostante il ricorso fatto da un iscritto per essere ammesso in lista, nonostante il tribunale abbia per questo sospeso momentaneamente le regionarie, nonostante i partiti tentino improbabili coalizioni che portino voti sperando di toglierli al M5S, nonostante stiano cercando in tutti i modi di spiazzare il nostro candidato Giancarlo Cancellieri con ogni mezzo (e certo non serve troppa fantasia per immaginare quali siano i

IL M5S IN SICILIA CI SARA'! Nonostante il ricorso...

"...QUANTA STRADA NEI MIEI SANDALI........" QUANT...

ACQUA LUCE E GAS

Perché le nostre bollette continuano ad aumentare!??!?

Ascoltate il nostro #BeppeGrillo

#M5sSaronno

ACQUA LUCE E GAS Perché le nostre bollette conti...

IL REFERENDUM PER L'AUTONOMIA SPIEGATO FACILE (ANCHE PER I LEGHISTI)!

Chi l'ha proposto? In cosa consiste? Si tolgono fondi alle altre regioni? In un minuto e mezzo facciamo un po' di chiarezza con questo video informativo, da guardare e condividere.

In caso di esito positivo questo Referendum permetterà alla Regione di chiedere al governo maggiori competenze e risorse in settori come il sostegno alle imprese, la ricerca e l’innovazione, l’ambiente, l’istruzione, la valorizzazione dei beni culturali e il governo del territorio, come previsto nell'articolo 116 della nostra #Costituzione ➪ https://goo.gl/XdP2Ew

Facciamo girare e informiamoli tutti!

#PerchéSì

#M5sSaronno 
#M5sLombardia

IL REFERENDUM PER L'AUTONOMIA SPIEGATO FACILE (ANC...

Load more

Post correlati da Link 

Facebook Posts M5S Saronno

Load more

Post correlati da foto

Facebook Posts M5S Saronno

FAMIGLIA PERNO DELLA SOCIETÀ

Il MoVimento 5 Stelle ha a cuore il nucleo famigliare.
La famiglia, come perno di una società sana, deve avere molta attenzione da parte delle Istituzioni.

La politica Regionale del MoVimento 5 Stelle pone molta attenzione ai nuclei famigliari.

Non tramite slogan ma con l'esperienza di opposizione di questi anni e ascoltando le parti interessate oltre le famiglie, il servizio sanitario, asili, scuole, trasporti pubblici, aziende.

Insomma il MoVimento 5 Stelle intende coinvolgere tutte le componenti della società che interagiscono con il nucleo famigliare per farlo diventare il primo ed importante tassello dove appoggia l'intera società.

#M5sSaronno
https://saronno5stelle.it

Per ulteriori dettagli consulta il post di Dario Violi Presidente (candidato Presidente della Ragione Lombardia - 2018):

https://www.facebook.com/violidariom5s/posts/1070467963095457
DA OGGI 3 MESI DI #RALLY IN TUTTA ITALIA PER ANDARE AL GOVERNO DEL PAESE.

Inizia oggi ufficialmente la campagna elettorale per governare il Paese. Saranno 3 mesi difficili, i portavoce del M5S riprenderanno a girare l'Italia incontrando la gente nelle piazze come è nostra consuetudine fare. Luigi Di Maio nel post che pubblichiamo ci prepara ad affrontare le difficoltà di sempre fatte di attacchi gratuiti, fake, falsità, impediranno in tutti modi al M5S di andare a governare, come abbiamo visto fare in Sicilia dove le nostre denunce sugli impresentabili non sono state ascoltate....con i risultati e le conseguenze che stiamo vedendo. Facciamo in modo che questo non accada ancora e portiamo avanti le nostre idee di democrazia appoggiando l'unica forza politica che non lotta per i propri interessi. La legge elettorale incostituzionale con la quale voteremo è stata scritta per eliminare dai giochi il M5S, non riuscendo a farlo con altri mezzi, solo con il voto degli elettori potremo annullarne i rischi  e governare applicando il nostro programma. Seguiteci in questo percorso elettorale e seguite i nostri portavoce.
NON MOLLATE MAI! NOI NON LO FAREMO.
#m5ssaronno
https://saronno5stelle.it

di Luigi Di Maio
Oggi è lunedì 27 novembre e parte ufficialmente la campagna elettorale per andare al governo dell’Italia.
Mancano poco meno di 100 giorni, in questo tempo dovremo dare il massimo e vi assicuro che io non mi risparmierò.
Da quando sono rientrato dalla Sicilia sono in Lombardia per incontrare imprese, comitati, agricoltori, professionisti, sindaci, dipendenti della pubblica amministrazione, ascoltando tutti e raccontando loro la nostra idea di Paese.
Penso che sia mio dovere incontrare il maggior numero di persone, ascoltare le loro esigenze e proporre le nostre soluzioni. So bene che in molti casi ci avvicineremo a persone che hanno una posizione critica nei nostri confronti; voglio parlare soprattutto con loro e confrontarmi. Perché vi assicuro che, chi conosce il MoVimento 5 Stelle da vicino, poi cambia prospettiva e inizia a guardarci in maniera diversa. Per questo sarò in tutta Italia, parlerò con chiunque sia interessato ad ascoltare il nostro progetto per migliorare la qualità di vita degli italiani e garantirgli maggiore felicità!

Sono sicuro che non sarà un semplice tour, sarà un rally! Il rally nell'automobilismo è una corsa che non si fa in pista, ma in strade pubbliche asfaltate o sterrate; si va avanti anche di notte, con le intemperie, tra la nebbia o mentre nevica e non c'è strada tortuosa che non si possa percorrere perché ogni secondo è prezioso. E il panorama è sempre stupendo.

È il ritratto perfetto del viaggio che ci aspetta. 
Lo vivrò così, col piede sull'acceleratore senza fermarmi mai perché non voglio avere nessun rimorso.
E ho bisogno di tutto il vostro sostegno come attivisti, simpatizzanti ed elettori del MoVimento 5 Stelle. Voi sarete i protagonisti come sempre, ognuno con il suo gruppo. Insieme a me ci sarà anche Alessandro Di Battista in pole position, assieme ai nostri portavoce di tutta Italia. 
Siamo una squadra formidabile! 
Tutti gli altri ci attaccheranno, ci definiranno poco di buono, che siamo eversivi e un pericolo per questo Paese! 
IGNORATELI, IGNORATELI perché sono indietro, perché fanno promesse dopo aver governato per vent’anni senza realizzarle. Ringrazio sin da ora tutti coloro i quali ci daranno una mano ad arrivare fino alla meta.
BASTA CON LE DISCRIMINAZIONI DELLA DONNA SUL LAVORO. ECCO LA PROPOSTA DEL M5S.

di Tiziana Ciprini
Quando si parla di lavoro e di differenze di genere spesso si sa soltanto che le donne lavorano meno degli uomini, e in effetti esiste un gap sugli occupati di circa 20 punti tra i due sessi. Ma in pochi sanno che l'Italia è messa male anche sul fronte della distanza retributiva, tra uomini e donne che magari fanno lo stesso lavoro e con le stesse mansioni. Nel 2016, nel Bel Paese, il genere femminile ha percepito mediamente retribuzioni del 12% più basse rispetto a quello maschile, e tra i laureati il gap di genere sale addirittura al 30%.

L'Italia è 126esima al mondo per divario salariale. Inoltre, le donne sono più spesso precarie, in regime di part time e subiscono più interruzioni di carriera per responsabilità di assistenza domestica e familiare. Di queste, poi, il 60% non ritorna nel mondo del lavoro prima di 5 anni.

Asili e servizi alla maternità che mancano, enti locali con l'acqua sempre più alla gola, welfare pubblico che arretra: sono queste le cause del crollo della natalità, le ragioni che al tempo stesso mettono in difficoltà le mamme nel tentativo di mantenere un posto di lavoro. Tutto questo si traduce anche in un divario pensionistico di genere, e in un maggior rischio di povertà e di esclusione sociale per le donne.

Ma la mancata partecipazione femminile al mondo del lavoro è anche un danno enorme alla società intera. Si pensi che a livello mondiale, una riduzione del gap del 25% genererebbe maggiore ricchezza pari a 5,3mila miliardi di dollari, quasi il triplo del nostro Pil. E tutto quello che sanno fare i governi, è tagliare diritti e sostituirli con bonus e mancette una tantum.

Per sanare questo vulnus il MoVimento 5 Stelle ha appena depositato una legge, che si muove su due direttrici: da una parte con misure pensate per contrastare a monte il gap retributivo di genere, attraverso incentivi per le aziende che non discriminano; dall'altra con provvedimenti che favoriscono la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per aiutare le donne che vogliono entrare nel mondo del lavoro.

In specifico, la legge del M5S inserisce nel "Codice delle pari opportunità", tra le discriminazioni indirette, anche quelle che riguardano l'organizzazione del lavoro, a partire dagli orari. E che dunque limitano le possibilità di carriera delle donne. 
Sono poi previsti sistemi di audit aziendale per prevenire e contrastare le disparità di genere. E, come detto, si contemplano norme premiali, sottoforma di detrazioni di imposta, per le imprese che rimuovono le discriminazioni.

Inoltre si introduce, in via sperimentale, il curriculum anonimo, secondo le esperienze già intraprese in Europa da Spagna, Regno Unito, Francia, Germania, Olanda e Svezia, per combattere le discriminazioni contro le donne, ma anche quelle verso gli over 50 e altri soggetti svantaggiati. Lo scopo è quello di garantire un'effettiva parità nei processi di selezione e assunzione, omettendo ogni riferimento personale come nome, sesso, data di nascita, situazione familiare del candidato, fotografie e con la sola espressione del profilo, formazione, esperienze lavorative, competenze, conoscenze, capacità e attitudini professionali del candidato.

In più, viene innalzato l'importo detraibile per l'assunzione di colf e badanti. 
Si prevede poi l'aumento dell'indennità per il congedo parentale dal 30 all'80%. E si rifinanzia il Piano straordinario di intervento per lo sviluppo del sistema territoriale dei servizi socio-educativi, per realizzare più asili nido. 
Il testo introduce inoltre l'esenzione dal pagamento del contributo unificato nei processi intentati da chi agisce contro le discriminazioni in violazione del Codice delle pari opportunità. 
E infine la legge M5S proroga per il 2019 il regime pensionistico "Opzione donna" per le lavoratrici con 57 e 58 anni e 35 di contributi.

I diritti dei lavoratori sono previsti dalla nostra Costituzione. E' il momento di applicarla pienamente, e la legge proposta del M5S si muove proprio in questa direzione.
DARIO VIOLI E' IL CANDIDATO DEL M5S A GOVERNATORE DELLA REGIONE LOMBARDIA.
In bocca al lupo da tutti noi!
REGIONARIE LOMBARDIA e
 #OpenDayRosseau

Sabato 25 Novembre verranno presentati i candidati portavoce e il candidato presidente del M5S durante l'evento a Milano dedicato a Rosseau, il nostro sistema operativo che consente a tutti i cittadini di partecipare alla vita politica del Paese. Proprio sulla piattaforma Rosseau domani gli iscritti voteranno per scegliere il loro candidato alla presidenza della Regione Lombardia. Riportiamo di seguito un post molto significativo del portavoce Corbetta, consigliere regionale M5S.
#m5ssaronno
https://saronno5stelle.it

Gianmarco Corbetta
Queste sono state le terze “regionarie” M5S Lombardia che ho vissuto da vicino. Le prime due (2010 e 2013) da candidato, quelle di ieri da votante.
Nel 2010 avevamo problemi di numeri, pochi candidati (a volte anche poco convinti), e un programma un po’ ingenuo. 
Nel 2013 i numeri c’erano ma è stato comunque un salto nel buio, con un programma frutto di tanto lavoro di condivisione ma che, letto oggi, rende bene, oltre alla carica ideale che ci sospingeva, anche il fatto che l’istituzione regionale non la conoscevamo da vicino. 
Oggi non abbiamo più problemi di numeri e il nostro programma è di altissimo valore. 
E nel leggere i nomi di chi si è proposto, la sensazione è quella di un salto di qualità: un bel mix di profili di alto spessore professionale (medici, avvocati, docenti universitari), persone che hanno già maturato esperienza come portavoce comunale e regionale e attivisti con un solido passato di lavoro sul territorio.
È la prova provata che il MoVimento non cresce solo nelle preferenze dei cittadini ma anche in maturità e competenza. 
Come un bambino che ora è un giovane adulto, pronto ad affrontare e vincere le sfide della vita!
SABATO 25 NOVEMBRE A MILANO, VERRA' RESA NOTA LA LISTA DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI REGIONALI DEL 2018.
E CONOSCERETE MEGLIO ROSSEAU.
#m5ssaronno

MoVimento 5 Stelle Lombardia
OPEN-DAY ROUSSEAU: VI ASPETTIAMO SABATO A MILANO!
Sabato 25 novembre alle ore 15:00 vi aspettiamo a Milano ai Magazzini Generali per l'Open Day dedicato a Rousseau, il sistema operativo del #M5S che permette a tutti i cittadini di partecipare attivamente alla vita politica del Paese.
Venite a conoscere il valore degli strumenti messi a disposizione e a confrontarvi e condividere le vostre esperienze di partecipazione maturate negli anni dalle comunità locali del Movimento 5 stelle.
Sarà anche l'occasione per presentare la lista dei candidati portavoce e il candidato presidente per le elezioni regionali del 2018 in Lombardia.
Rousseau è democrazia diretta, intelligenza collettiva e cittadinanza attiva. Partecipate anche sabato, vi aspettiamo!
Load more

Altri Post 

Facebook Posts M5S Saronno

Load more