Movimento 5 Stelle Saronno

Palazzone via Pusterla

Giovedì 26 gennaio abbiamo provveduto a consegnare all’ufficio protocollo del Comune le nostre osservazioni relative al piano attuativo di via Pusterla, approvato dalla Giunta Fagioli nel mese di dicembre. Nel piano in oggetto si prevede di sostituire l’attuale fabbricato esistente (ad un solo piano) con un nuovo edificio residenziale a pianta ellittica, con uno sviluppo previsto di sei piani. Il tutto è inserito nel centro storico di Saronno a ridosso delle case in via Cavour di due o tre piani.

Dopo l’edificio “ex Standa” in piazza Libertà, dopo i portici moderni in corso Italia e dopo gli “scempi” in piazza De Gasperi, siamo di fronte ancora una volta ad un nuovo intervento urbanistico nel centro cittadino, completamente slegato dalle tradizioni e dalla storia della nostra città”.

Noi chiediamo pertanto alla Giunta di rivedere l’intervento limitando l’altezza dell’edificio. I centro storico di Saronno ha già subito un duro colpo con la presenza dei fabbricati in piazza De Gasperi, il degrado e l’abbandono in cui versa oggi la piazza sono la conseguenza di quelle assurde scelte urbanistiche, e non vorremmo che questo nuovo progetto creasse “un precedente” per il susseguirsi di nuove opere simili nel nostro centro dove, con il massimo delle volumetrie, nuovi “mostri ellittici” potrebbero sorgere facendo perdere nel tempo la vera identità alla città, a discapito del sempre tanto sbandierato “centro commerciale naturale” punto di forza (in decadenza) di Saronno.

 

M5S Saronno

I commenti sono chiusi.