SALVINI E LA LEGA SEMPRE PIÙ SU POSIZIONI AMBIGUE.

SALVINI E LA LEGA SEMPRE PIU' SU POSIZIONI AMBIGUE.

Pensare che c'è ancora chi spinge il M5S ad una alleanza con…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Venerdì 17 novembre 2017

VOTO DUBLINO

LEGA TRADITRICE
Forza Italia e Pd hanno voluto l'ennesima truffa per gli italiani che pagheremo a caro prezzo negli anni a venire.
Riascoltiamo questo video di Laura Ferrara, capirete tutto qui: https://goo.gl/2jJ7ni

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Europa su Sabato 18 novembre 2017

IL GRANDE IMBROGLIO
CHE SI NASCONDE DIETRO A QUESTA RIFORMA “TEDESCA” DEL
REGOLAMENTO DI DUBLINO
.


INTERESSANTE RIEPILOGO DI LUIGI DI MAIO SUGLI OBIETTIVI RAGGIUNTI DAL M5S

Questo video girato ieri 15 novembre 2017 a New York rappresenta un momento importante nel percorso politico del M5S. Luigi Di Maio si complimenta col nostro europarlamentare Fabio Castaldo per la sua nomina a vice presidente del Parlamento Europeo, avvenuta proprio ieri. Di Maio ribadisce anche l’importanza della legge del M5S sulla corruzione votata anch’essa ieri in Parlamento, un’altra vittoria arrivata insieme alla notizia dell’elezione di Castaldo. Non è tutto perché in questo video il nostro leader racconta anche la sua esperienza americana di questi giorni, e appare molto soddisfatto per la considerazione data dalla politica estera al M5S che si sta muovendo con molta operosità non solo in Italia, in vista delle future elezioni nel 2018.
#M5sSaronno
.

New York ore 18:20 ora locale, ritorniamo a Roma.
Ci tenevo a fare con voi il punto del viaggio a Washington.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Mercoledì 15 novembre 2017


NOTIZIE DA SARONNO.

ANCHE IL MOVIMENTO 5 STELLE DESIDERA INFORMARE I CITTADINI CHE giovedì 16 novembre 2017 ore 21:00 presso l’AUDITORIUM ALDO MORO viale Santuario SI SVOLGERA’ UN INCONTRO PUBBLICO SUL PROGETTO PER LA EX SARONNO – SEREGNO
ESEMPI CONCRETI DI RIUSO
.

locandina-incontro-16 novembre 2017 Aldo Moro

ALCUNI GIORNI FA IL SOPRALLUOGO AI PONTICELLI DI VIA REINA
ECCO IL CONCEPT DELLA GREENWAY DEL COMUNE DI SARONNO

di Sara Giudici IL SARONNO.IT

ALCUNI GIORNI FA IL SOPRALLUOGO AI PONTICELLI DI VIA REINA da parte della Soprintendenza, non si conosce ancora l’esito…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Lunedì 13 novembre 2017

PROGETTO ATTUALE DELLA GREENWAY E CICLO METROPOLITANA SARONNESE.

PROGETTO ATTUALE DELLA GREENWAY E CICLO METROPOLITANA SARONNESE.

Cosa prevede l’attuale bozza, quali saranno le…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Venerdì 3 novembre 2017

DOBBIAMO CREDERCI ?

DOBBIAMO CREDERCI?

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Sabato 11 novembre 2017

 

FERROVIA DISMESSA SARONNOSEREGNO:
QUALI PROSPETTIVE DI RIUSO SOSTENIBILE

“FERROVIA DISMESSA SARONNO-SEREGNO: QUALI PROSPETTIVE DI RIUSO SOSTENIBILE”.

Protocollata ieri 7 novembre 2017 la…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Mercoledì 8 novembre 2017


MA GUARDA UN PO’……..
COME CE LA SPIEGANO QUESTA NOVITA’ ?

MA GUARDA UN PO’……..
COME CE LA SPIEGANO QUESTA NOVITA’?

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Lunedì 6 novembre 2017

 


Demolizione ponticelli
: COMUNE AVANTI TUTTA. MA IN SILENZIO.

NOTIZIE DA SARONNO

Demolizione ponticelli: Comune avanti tutta. Ma in silenzio.
Il Saronno.it di Sara Giudici – …

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Domenica 5 novembre 2017


ANCORA UNA VOLTA IL M5S INTERVIENE IN AIUTO DEI CITTADINI.

TARI TROPPO PESANTE A CAUSA DI ERRORI DI CONTEGGIO.

ANCORA UNA VOLTA IL M5S INTERVIENE IN AIUTO DEI CITTADINI.

I nostri portavoce scoprono l’ennesima gabola a discapito…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Domenica 12 novembre 2017


PRESENTAZIONE PROGRAMMA LOMBARDIA M5S

IL MOVIMENTO 5 STELLE DI SARONNO ERA PRESENTE.

#OraToccaANoi L’Auditorium Gaber gremito per la presentazione del programma per le elezioni regionali 2018 del M5S Lombardia, scritto insieme ai cittadini e agli attivisti. Un evento importante per la nostra Regione, ed è per questo che postiamo il video integrale dell’incontro, dove era presente il M5S Saronno con alcuni attivisti e il suo candidato alle regionarie Luca Longinotti, che potete intravedere nei primi fotogrammi del filmato.
Potrete scaricare qui il programma

IL 18 NOVEMBRE A MILANO
PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA
M5S LOMBARDIA

IN LOMBARDIA SENZA PAURA!

Oggi viviamo con la paura. Di non trovare un lavoro, di non poter permetterci una visita medica, di non poter pagare il mutuo, di veder spuntare un’autostrada inutile al posto del nostro verde, di arrivare tardi a una riunione in ufficio per colpa del solito treno in ritardo.

E il momento di dire basta. Vogliamo una Lombardia senza paura, per questo tanti cittadini hanno contribuito a scrivere il Programma per una Lombardia a 5 Stelle!

Vieni a scoprirlo il 18 novembre al Pirellone ➪ https://goo.gl/CeQTtR

#OraToccaANoi

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Lombardia su Giovedì 2 novembre 2017

OGGI, 7 novembre 2017, SCADONO I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE ALLE REGIONARIE DELLA LOMBARDIA.


IL M5S PUR AVENDO RAGGIUNTO UN RISULTATO CHE CI METTE AL PRIMO POSTO COME FORZA POLITICA IN SICILIA E IN ITALIA
, non è riuscito a governare l’isola. I siciliani pur di non votare (chissà forse anche intimati) hanno preferito astenersi.
Ma ormai il M5S è nell’aria…..aria pulita, aria di cambiamento e non di menzogne false alleanze.

FORZA ITALIA HA PRONTO UN SEGGIO PER DARE L’IMMUNITA’ A MANTOVANI ?

OGGI SCADONO I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE ALLE REGIONARIE DELLA LOMBARDIA.

Il M5S Saronno avrà il…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Martedì 7 novembre 2017


RILEVANTI DIFFERENZE

SONO APERTE LE CANDIDATURE PER LE REGIONARIE
IN LOMBARDIA
.

SONO APERTE LE CANDIDATURE PER LE REGIONARIE IN LOMBARDIA.

Intanto il #PD getta la maschera e, senza le primarie,…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Martedì 31 ottobre 2017


CON I PRIMI ARRESTI IN BRIANZA SI APRE UN LUNGO PERCORSO, SIAMO SOLO ALL’INIZIO.

La ‘ndrangheta in Brianza è tutt’altro che sconfitta! Lo spiega molto chiaramente il Presidente dell’Osservatorio Antimafia di Monza e Brianza sul Giorno!

Pubblicato da Gianmarco Corbetta Portavoce MoVimento 5 Stelle Lombardia su Giovedì 26 ottobre 2017


PIETRO GRASSO LASCIA IL PD.

PIETRO GRASSO LASCIA IL PD

ROMA. «Il presidente del Senato Pietro Grasso ha rassegnato le dimissioni dal gruppo del Pd…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Giovedì 26 ottobre 2017

PIETRO GRASSO:
“Se non ero presidente del Senato, non avrei votato né il ROSATELLUM né la fiducia”


IL GRANDE BLUFF DELLA LEGA.

Il paese Italia ha un grosso problema.

La libertà di pensiero dei cittadini.

IL GRANDE BLUFF DELLA LEGA

Ci rivolgiamo principalmente ai cittadini Saronnesi che hanno votato la Lega, senza però…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Domenica 15 ottobre 2017


UNA RICOSTRUZIONE COMPLETAMENTE FALSA IN CUI SI AFFERMA CHE IL M5S DIFENDE I VIOLENTI.

” IL GIORNALE ” DI BERLUSCONI ATTACCA IL MOVIMENTO CON UN TITOLO A CARATTERI CUBITALI
< DELINQUENTI A 5 STELLE > SEGUITO DA UNA SERIE DI ASSURDITÀ E FALSITÀ COSTRUITE PER DIFFAMARE IL M5S E CREARE SDEGNO E PSICOSI.
QUESTI SONO I MEZZI CON I QUALI TUTTI I PARTITI CERCANO DI SALVARSI FACENDO PIAZZA PULITA DEI NOSTRI ELETTORI. FACCIAMO GIRARE LE INFORMAZIONI ESATTE E DIFENDIAMOCI DAGLI SCIACALLI !!!

UNA RICOSTRUZIONE COMPLETAMENTE FALSA IN CUI SI AFFERMA CHE IL M5S DIFENDE I VIOLENTI.
” IL GIORNALE ” DI BERLUSCONI…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Lunedì 2 ottobre 2017


PIU’ RAPPRESENTANZA PER I LAVORATORI E MENO PRIVILEGI PER I SINDACATI.

+++ PIU’ RAPPRESENTANZA PER I LAVORATORI E MENO PRIVILEGI PER I SINDACATI +++

“Maggiore tutela per i giovani precari e…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Domenica 1 ottobre 2017


APPELLO ALL’ONESTA’.


di Alessandro Di Battista
.
Mark Twain diceva: se votare facesse qualche differenza non ce lo lascerebbero fare.”

APPELLO ALL’ONESTA’

di Alessandro Di Battista

Mark Twain diceva: “se votare facesse qualche differenza non ce lo…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Sabato 30 settembre 2017

ATTENTATO ALLA VOLONTA’ POPOLARE.

Auspichiamo che gli Italiani comprendono che il governo, con la complicità di tutte le forze politiche che lo sostengono, sono i veri nemici dei cittadini onesti.
Il loro scopo è di farci diventare sempre più schiavi e poveri
.

ATTENTATO ALLA VOLONTÀ POPOLARE. DIFFONDETE QUESTO VIDEO!

Abbiamo il dovere di raccontarvi quello che sta succedendo qui dentro perché in questi giorni qui si sta decidendo il futuro del Paese e anche del MoVimento 5 Stelle.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Venerdì 29 settembre 2017

Perché Renzi, Salvini e soprattutto Berlusconi vogliono il Rosatellum Bis ?

Perché Renzi, Salvini e soprattutto Berlusconi vogliono il Rosatellum Bis? Per danneggiare il MoVimento 5 Stelle raccattando voti attraverso coalizioni piene zeppe di liste farlocche. Così sarebbero tutti felici e contenti: la Lega avrebbe più seggi rispetto ai voti presi e Renzi farebbe l’alleanza di governo col condannato in via definitiva per frode fiscale, Berlusconi. Insomma tutti coalizzati contro il M5S. Ma non disperate, perché più si accaniranno contro di noi e più le persone capiranno che è giusto sostenerci. Spiego questo e altro ancora in questa intervista di ieri a Radio Cusano Campus. Buon ascolto…

Pubblicato da Danilo Toninelli su Giovedì 28 settembre 2017


FORZA ITALIA E LEGA NEL CICLONE DEGLI ARRESTI A SEREGNO.
LA ” NDRANGHETA ” DETTA LEGGE IN BRIANZA.
MAFIA E POLITICI ANCORA UNA VOLTA A BRACCETTO ALLA FACCIA DEGLI ITALIANI
.

Un selfie di Salvini col sindaco di Seregno Edoardo Mazza (Forza Italia) fa il giro dei social, Mazza è agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione nella maxi inchiesta sulle infiltrazioni della ” Ndrangheta” in Brianza. Come se non bastasse la Lega vede indagato anche il suo vice sindaco Giacinto Mariani. mentre Mario Mantovani (FI) consigliere regionale, già arrestato due anni fa per corruzione, viene reindagato per la stessa ragione, ma tutto questo non è sufficiente a porre un limite alla disonestà perchè Mantovani proprio questa mattina entra a far parte della Commissione regionale Sanità, come se niente fosse e sotto gli occhi assenti di Maroni, il quale a parole promette cambiamenti e onestà ma nei fatti applica le regole di una politica ben nota, fatta di silenzi, favori e complicità. Nel suo comunicato stampa il M5S regione Lombardia accusa Maroni di “danneggiare l’onorabilità di dieci milioni di lombardi e l’immagine della stessa Regione” accogliendo Mantovani a braccia aperte dopo il suo arresto nel 2015 e il suo nome coinvolto in quasi tutti gli scandali che hanno investito la regione Lombardia.
A Seregno le accuse sono gravissime, si parla di estorsione, corruzione e associazione di stampo mafioso. Gli arresti di questi giorni rappresentano l’ennesimo colpo sferrato al centro destra brianzolo e lombardo. La regione è in mano al malaffare e l’unico modo per uscirne fuori è NON VOTARLI PIU’ !!

ARRESTATO IL SINDACO DI SEREGNO: MAFIA E POLITICI CONNUBIO CONSOLIDATO!

Svegliarsi la mattina con gli elicotteri dei Carabinieri che ti girano sopra la testa per una retata che porta in galera 21 persone, tra cui il forzista Edoardo Mazza, sindaco di Seregno, la più grande e importante città della provincia di Monza e Brianza, nell’ambito di una maxi inchiesta sulle infiltrazioni della ‘Ndrangheta. Non è la prima volta che succede; gli elicotteri si erano già alzati nel 2010, quella volta nella vicina Desio, per un’altra grande operazione contro la ‘Ndrangheta.

Le accuse sono pesantissime: associazione di tipo mafioso, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi, lesioni, danneggiamento (tutti aggravati dal metodo mafioso), associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, corruzione per un atto d’ufficio, abuso d’ufficio, rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio e favoreggiamento personale.
Nel comunicato stampa dei Carabinieri si evince che nel corso delle investigazioni è emersa la figura di un affermato imprenditore edile di Seregno che intratteneva rapporti con importanti esponenti del mondo politico e coltivava frequentazioni, rapporti e scambi reciproci di favori con esponenti della criminalità organizzata, a cui chiedeva interventi per raggiungere i suoi scopi. E’ stato accertato il ruolo determinante avuto dall’uomo d’affari nell’elezione del Sindaco, facendo emergere come il sostegno alla sua candidatura fosse legato al proprio interesse di ottenere la convenzione per realizzare un supermercato nel territorio comunale.

Cemento, mafia e politici a braccetto. Questa è la fotografia della Brianza, non a caso la provincia più cementificata d’Italia. Gli arresti di oggi sono l’ennesimo colpo durissimo alla credibilità della classe politica di centro-destra, in Brianza e in tutta la Lombardia, come dimostra la perquisizione degli uffici dell’ex Vicepresidente della Regione Mario Mantovani che secondo il Gip di Monza era il politico di riferimento dell’imprenditore al centro dell’indagine. Cemento e criminalità organizzata sono un connubio ormai consolidato, così come consolidati da tempo sono gli intrecci con la politica. Ormai non si può più parlare di “infiltrazioni” mafiose nel nostro territorio. La criminalità organizzata, in particolare quella di origine calabrese, è una presenza costante e ha piantato le proprie radici in profondità.

Le responsabilità dei politici sono enormi e l’arresto odierno del sindaco forzista di Seregno ne è solo l’ultima dimostrazione. Politici, imprenditori e uomini d’onore arrestati a Desio nel 2011, a Monza nel 2013, a Seveso nel 2014, a Nova, Desio e Seregno nel 2015, a Carate Brianza e ancora a Desio all’inizio del 2017. Chissà se Salvini si presenterà col megafono a gridare “vergogna!” contro la giunta comunale sostenuta dai suoi uomini.

Nonostante l’enorme lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine, che non finiremo mai di ringraziare, l’Ndrangheta in Brianza continua a portare avanti i suoi sporchi affari grazie ad una classe politica sempre “disponibile”. Mettiamo in atto la legittima difesa dei cittadini: non votiamoli più!

di Gianmarco Corbetta Portavoce MoVimento 5 Stelle Lombardia

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Lombardia su Martedì 26 settembre 2017


LIVORNO NEL CUORE.
SOLIDARIETA’ PER GLI AMICI LIVORNESI. UNA RACCOLTA FONDI CHE NON FINIRA’ NELLE TASCHE SBAGLIATE
.

LIVORNO NEL CUORE.
SOLIDARIETA’ PER GLI AMICI LIVORNESI. UNA RACCOLTA FONDI CHE NON FINIRA’ NELLE TASCHE SBAGLIATE.

Dopo il tragico alluvione del 9 e 10 settembre a Livorno si comincia a fare il punto della situazione. Dare numeri certi non è ancora possibile, ma si stimano danni attorno ad un miliardo circa tra le imprese, il piano di rilancio industriale e i danni alle famiglie che hanno perso tutto ciò che avevano. Di Livorno si parla troppo poco e sono passati solo solo 20 giorni dal tremendo alluvione che ha fatto 8 vittime e messo in ginocchio l’intera città. A Rimini il M5S di Saronno ha incontrato i volontari del Meetup livornese che al loro banchetto organizzavano una raccolta fondi per l’alluvione, abbiamo parlato con loro e ci siamo resi conto che ” l’assenza ” è un male grande quasi quanto la tragedia che li ha colpiti. Leggiamo che la Regione Toscana annuncia un provvedimento che prevede misure speciali, ma non sarà sufficiente, occorre molto di più per risollevare la città da un disastro di questa dimensioni. Il Comune di Livorno ha aperto un conto corrente per aiutare chi è in difficoltà
IBAN – IT 02 X 01030 13900 000006800927. Causale ALLUVIONE DI LIVORNO.
Ogni giorno potrete controllare l’aggiornamento delle donazioni sul banner dedicato all’emergenza alluvione nel sito del Comune.
In questi ultimi tempi le notizie sui fondi destinati ai terremotati del Lazio e Abruzzo non ancora giunti a destinazione possono creare dubbi e perplessità in chi volesse partecipare con un contributo ma temesse il ripetersi della situazione, qui però esiste un IBAN del Comune di Livorno, e la tracciabilità dei fondi raccolti. Non possiamo pensare di fermarci di fronte a un bisogno d’aiuto così forte. Anche poco, pochissimo può essere importante per chi lo riceve. Aiutateci a divulgare e a contribuire anche con il vostro impegno.
#m5ssaronno
www.saronno5stelle.it

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Saronno su Giovedì 28 settembre 2017


di Luigi Di Maio

Non ho il compito di cambiare il M5s, ho il compito di cambiare il Paese

“La responsabilità che mi avete affidato è grande, ma tutti insieme ce la possiamo fare perché noi siamo il M5S e non dobbiamo mai dimenticarlo. Porterò avanti il mio ruolo con disciplina e onore. Il nostro sarà il governo della riscossa degli italiani. Formeremo una squadra di governo di cui essere orgogliosi. Gli italiani dovranno scegliere tra vivere o sopravvivere e per vivere dovrà scegliere il Movimento 5 Stelle. Noi siamo stati l’argine all’astensione. Noi non siamo nè di destra nè di sinistra. Sono cosciente del ruolo che mi è stato affidato: non ho il compito di cambiare il M5s, ho il compito di cambiare il Paese. Il Movimento 5 Stelle formerà una squadra di governo di cui essere orgogliosi per la prima volta nella storia di questo Paese. Noi abbiamo salvato la costituzione due volte. Senza il Movimento 5 Stelle oggi non esisterebbero politici che rinunciano al vitalizio come Giancarlo Cancelleri e tutti noi che siamo qui. Gli ultimi 5 anni senza di noi? Probabilmente una buona parte di voi starebbe all’estero. Noi siamo stati un’argine all’astensione, a coloro che non volevano più partecipare. Un progetto che non è né di destra né di sinistra ma mette al centro idee di buonsenso. Il Movimento 5 Stelle imparerà dagli errori commessi nel corso di questi quasi 5 anni e che proseguirà il suo percorso di crescita. Faremo tesoro di errori fatti in questi anni per essere ancora migliori. Non dobbiamo vergognarci del nostro percorso. Siamo la prima forza politica del Paese”.


LA LEGA NORD DA
I NUMERI

LA LEGA NORD DA I NUMERI: DICHIARA FINANZIAMENTI PER 26 MILIONI, POI NE STANZIA SOLO 26 MILA!

Incredibile! Il Sottosegretario ai rapporti con il Consiglio regionale Ugo Parolo, rispondendo alla mozione #M5S di Paola Macchi Regione Lombardia che chiedeva interventi per la sicurezza del Lago Maggiore, aveva dichiarato in aula un finanziamento di 26 MILIONI, peccato che poi nella delibera della giunta sono diventati 26 MILA! ⇨ https://goo.gl/2gE5YJ

Signori, questa è la Lega Nord. Prendere in giro i cittadini è una sua prerogativa. Ricordatevelo quando tra qualche mese sarete chiamati alle urne. Fate circolare questo video per favore.

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Lombardia su Giovedì 14 settembre 2017


filodiretto@saronno5stelle.it

Dettagli

SPRECO RISORSE

Consiglio Comunale

Dettagli

BILANCIO TRASPARENTE

Impari illustra con un video


Referendum del 22 ottobre 2017

I CITTADINI LOMBARDI HANNO VOTATO. Dopo tanto parlare in questa campagna referendaria conclusa col voto del 22 ottob ...

Se gli Elettori lo Vorranno

Se gli elettori lo vorranno, raccoglieremo la grande sfida di cambiare, questa volta davvero, il nostro Paese. Luigi ...


Cosa Accade a Saronno?

Progetto attuale della GreenWay

Vediamo cosa prevede la bozza attuale del progetto GreenWay e Ciclo Metropolitana Saronnese sottoposto a bando e fin ...

Palazzone via Pusterla

Giovedì 26 gennaio abbiamo provveduto a consegnare all’ufficio protocollo del Comune le nostre osservazioni relative ...